logo
indice alfabetico - site map  I  immagini  I  articoli  I  elton in italy  I  testi in italiano  I  musicians & co.  I  concerti  I  discografia
 
forum  I  news   I  biografia  I  early days  I  friends I links  I  aggiornamenti  I  newsletter  I  contatti  I  varie  I  rarit  I  home

    Un Passo Troppo In L 
A Step Too Far

E'cos strano che lui non mi mostri pi affetto
Di quello che lui abbia bisogno

Quasi formale, troppo rispettoso, non prende mai una vena romantica
Ci sono volte quando immagino che io non sia sempre nei suoi pensieri
Non sta pensando ci a cui sto pensando, sempre mezza battuta indietro
Sempre mezza battuta indietro
 
Sono in ogni sorta di guai, non lo diresti? Guardami semplicemente
Mezzo estatico, mezzo abbattuto, sono completamente disorientato
I semplici cambiamenti che pensavo di volere,
Ora mi riempiono di stupido terrore

Non potrai mai conoscere il caos, di una vita tutta sbagliata
Di una vita tutta sbagliata
 
Concedere poco tempo al panico, scrollarsi via lo stato di compiacenza
Conosco tutto quello che ho sperato, di una vita distrutta dal destino
cos strano che tu non abbia mai notato niente tranne dove sei
Esci dalla tua prigione dorata, o un passo troppo in l?
O un passo troppo in l?

It's so strange he doesn't show me more affection
Than he needs
Almost formal, too respectful, never takes romantic leads
There are times when I imagine I'm not always on his mind
He's not thinking what I'm thinking, always half a beat behind
Always half a beat behind

I'm in every kind of trouble, can't you tell?  Just look at me
Half ecstatic, half dejected, all in all I'm all at sea
Easy turns I thought I wanted,
Fill me now with chilling dread
You can never know the chaos, of a life turned on its head
Of a life turned on its head

Take a little time to panic, shake off your complacent state
I know all I ever wished to, of a life destroyed by fate
It's so strange you never notice anything but where you are
Step outside your gleaming prison, or is that a step too far?
Or is that a step too far?

testo di Tim Rice  (dal musical Aida, questa per la versione cantata da Elton nei demo apparsi tra i collezionisti, il testo non identico al definitivo, 1999)

traduzione di Ermanno Tassi  01/13

1999 Wonderland Music Company Inc./Happenstance Ltd./Evadon Ltd.